PEC: mbac-as-mo[at]mailcert.beniculturali.it   e-mail: as-mo[at]beniculturali.it   tel: (+39) 059 230549

Archivio di Stato di Modena


Allegati

Locandina (pdf)


Carte rivelatrici 2019. La digitalizzazione del patrimonio culturale. Ciclo di conferenze

Il quinto ciclo di Carte rivelatrici, che rientra nelle iniziative del Dipartimento di eccellenza, è dedicato ai progetti di digitalizzazione e valorizzazione del patrimonio culturale materiale e
immateriale. Attraverso una pluralità di esperienze, il ciclo di incontri illustrerà esempi significativi nell’ambito della conservazione, dello studio e della valorizzazione di beni artistici, documentari e del patrimonio culturale nei suoi vari aspetti.

Le conferenze si terranno dalle ore 14 alle ore 17 presso il Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali, Largo Sant’Eufemia 19, Modena, AULA B1.6

 

24 ottobre 2019 Cecilia Perri (Museo Diocesano e del Codex - Arcidiocesi di Rossano-Cariati), La digitalizzazione e musealizzazione del Codex Purpureus Rossanensis

31 ottobre 2019 Francesca Maria D’Agnelli (Ufficio Beni Culturali Ecclesiastici CEI), Il portale BeWeB: dalla consultazione delle banche dati alla valorizzazione del patrimonio culturale

7 novembre 2019 Sara Tonelli (Fondazione Bruno Kessler, Trento), I progetti di digitalizzazione dell’epistolario e dei discorsi pubblici di Alcide De Gasperi

14 novembre 2019 Alessio Assonitis (The Medici Archive Project, Firenze), Il Medici Archive Project e la piattaforma Bia

21 novembre 2019 Roberta Piccinelli (Musei Civici di Mantova), La storia dell’arte attraverso gli archivi digitali dei Gonzaga

28 novembre 2019 Michaël Gasperoni, Davide Mano (Centre Roland Mousnier, CNRS Paris), Il progetto di un Atlante digitale dell’ebraismo mediterraneo



Ultimo aggiornamento: 15/11/2019