PEC: mbac-as-mo[at]mailcert.beniculturali.it   e-mail: as-mo[at]beniculturali.it   tel: (+39) 059 230549

Archivio di Stato di Modena

Liste di leva, liste di estrazione e ruoli matricolari

► Cosa si conserva in Archivio di Stato di Modena

Liste di Leva 
Modena classi 1840 – 1947
Reggio Emilia classi 1917 – 1947 (le precedenti 1840 – 1916 sono presso l’Archivio di Stato di Reggio Emilia)
Castelfranco Emilia dal 1880

Liste di Estrazione
Modena 1840 – 1890
Castelfranco Emilia 1880 - 1890

Registri dei Riformati Revisionati
Modena classi 1874 – 1899
Castelfranco Emilia 1882 – 1895

Ruoli Matricolari (Distretto Militare di Modena e Reggio Emilia)
Modena 1874 – 1945 (gli antecedenti dal 1846 al 1871 sono incompleti e privi di rubrica):
Reggio Emilia 1874 – 1945 (manca il 1876, vi è solo la rubrica). 

Ogni registro annuale è corredato di una Rubrica nominativa in cui è possibile individuare il nominativo ricercato e il relativo numero di matricola, necessario per effettuare la consultazione o per richiederne copia al Laboratorio di Fotoriproduzione (vedi di seguito Come richiedere copia dei ruoli matricolari). 
Le Rubriche sono disponibili per la consultazione on-line 


► Che informazioni si possono ottenere

Liste di leva: si tratta di registri compilati dai comuni e inviati all’ufficio leva competente in cui venivano annotati i dati anagrafici dei giovani chiamati per la leva militare, suddivisi per anno di nascita. Le informazioni che sono contenute in questi elenchi sono le seguenti: nome e cognome, paternità e maternità, data e luogo di nascita, domicilio, professione, dati antropometrici (statura, larghezza del torace, capelli, forma del naso, del mento, occhi, colorito e dentatura), professione e grado di istruzione e, a cura dell’ufficio leva, esito della visita medica a cui venivano sottoposti gli iscritti per valutare l’idoneità al servizio militare.

Ruoli matricolari: le informazioni che si possono desumere dal ruolo matricolare corrispondono ai dati anagrafici del militare, la sua descrizione fisica, il livello di scolarità e la professione, i vari eventi accaduti durante la sua vita militare, data del congedo o morte in servizio o data in cui viene riconosciuto disperso. Se il militare cercato ha avuto una carriera militare in qualche corpo speciale (es.: aeronautica, marina, corpo dei carabinieri...) presumibilmente non verrà individuato nelle rubriche dei ruoli matricolari. (vedi di seguito Dove continuare o approfondire le ricerche


► Come effettuare la ricerca

Si veniva chiamati a svolgere la visita di Leva militare e, in caso di esito positivo, il servizio militare dal Distretto competente territorialmente rispetto alla località di residenza al compimento del 20esimo anno di età. Dal momento che non sempre il comune di residenza coincideva con il comune di nascita, per effettuare la ricerca occorre conoscere esattamente dove il militare era residente al momento della chiamata alla leva.

La classe di leva corrisponde all’anno di nascita del militare (es. Rubrica ruoli 1889 fa riferimento ai nati nel 1889). A volte capita tuttavia che il militare sia partito volontario, con un anno o due di anticipo e in tal caso va cercato nella/e classe/i precedente/i, oppure che alla visita di leva sia stato reso rivedibile e che sia stato reclutato nella classe successiva, o anche dopo due o tre anni; per questo si consiglia sempre, in caso non si individui subito il nominativo cercato, di estendere la ricerca ad almeno i tre anni precedenti e ai tre successivi a quello di nascita.


► Come consultare i ruoli matricolari

I registri dei ruoli matricolari sono liberamente consultabili presso la Sala di studio dell'Archivio di Stato di Modena. Per consultare il ruolo del militare di proprio interesse occorre conoscere il numero del ruolo matricolare di riferimento. Tale numero è individuabile nelle Rubriche nominative disponibili per la consultazione on-line. Nel caso in cui la Rubrica di proprio interesse non è ancora disponibile si può effettuare la ricerca direttamente in Sala di studio.


► Come richiedere copia dei ruoli matricolari

Occorre inviare una mail all’indirizzo as-mo[at]beniculturali.it con oggetto: “Richiesta copia ruolo matricolare” e allegare il relativo modulo (pdf) (word)  in cui fornire tutte le indicazioni necessarie per individuare il ruolo.

Per i nominativi tratti dalla Rubrica on line inserire i dati come di seguito descritti

es. Ruolo matricolare di Abbati Bruno, Rubrica di Modena anno 1889, n. matricola 79585
      Ruolo matricolare di Ferrari Ermete, rubrica di Reggio Emilia anno 1902, n. matricola 7763
      Ruolo matricolare di Calzolari Michele, rubrica unica Modena - Reggio Emilia anno 1922, n. matricola 12197MO

É possibile richiedere fino a 2 nominativi per ogni richiesta. Le richieste incomplete di tali dati non verranno prese in carico.

N.B. Esclusivamente per i ruoli matricolari di Reggio Emilia relativi alle classi 1910 – 1911 – 1912 – 1913 è possibile effettuare la consultazione della banca dati online messa a disposizione da ISTORECO REGGIO EMILIA. Dal momento che il database riporta quasi integralmente le immagini dei ruoli matricolari è possibile ottenere copia del ruolo matricolare SOLO se non pubblicato nel database ISTORECO. Nel caso in cui l’immagine sia già disponibile e liberamente scaricabile dal database sarà possibile richiedere all’Archivio di Stato di Modena solamente una copia ad alta risoluzione.


► Dove continuare o approfondire le ricerche

Altre informazioni utili sono ricercabili presso i seguenti istituti:

  • Centro Documentale di leva ex Distretto Militare di Bologna: conserva lo stato di servizio mod. 127, compreso di libretto personale e di note caratteristiche per gli Ufficiali, di due tipi: “A” per gli Ufficiali in servizio permanente, “B” per quelli di complemento e il Foglio matricolare mod. 104 per i sottufficiali di carriera.
  • Il Comune di leva: conserva i seguenti atti: ruoli comunali (dai quali è possibile ricavare il curriculum militare); registrazione degli assegni di guerra o dei sussidi corrisposti ai familiari; esito di leva e corrispondente Distretto di leva.
  • Ministero della Difesa - Sottufficio Esercito: può fornire notizie, date e decorrenze di promozioni dal grado di sergente, poiché i reparti compilavano situazioni trimestrali che furono regolarmente inviate fino al 1° trimestre 1943


Ultimo aggiornamento: 20/07/2020