PEC: mbac-as-mo[at]mailcert.beniculturali.it   e-mail: as-mo[at]beniculturali.it   tel: (+39) 059 230549

Archivio di Stato di Modena

Collaborazione volontaria

Presso l’Archivio di Stato di Modena  è possibile svolgere l’attività di collaborazione volontaria ai sensi dell’ex articolo 55 del DPR 30.9.1963 n.1409.

Il volontariato viene attivato, su domanda dell’aspirante e successiva autorizzazione del Ministero dei beni e delle attività culturali – Direzione generale per gli archivi.

L’aspirante volontario deve essere in possesso di uno dei seguenti requisiti:

– laurea che consente di accedere al profilo di archivista (lettere classiche e moderne, filosofia, conservazione dei beni culturali, ecc.)

– diploma conseguito presso una Scuola di archivistica paleografia e diplomatica, oppure iscrizione al I anno presso la stessa Scuola, oppure aver superato un esame di Archivistica durante il corso di laurea.

Tale attività, coordinata da un funzionario archivista, è subordinata alla sottoscrizione di polizza assicurativa contro gli infortuni da parte del richiedente.

La richiesta di collaborazione, da compilare secondo l’apposito modulo, sarà consegnata dal richiedente all’Archivio di Stato di Modena che la trasmetterà alla Direzione Generale per gli Archivi che provvederà ad autorizzare l’interessato con apposito decreto.

La domanda va corredata di copia dei titoli di studio, certificazione degli esami sostenuti, curriculum vitae.



Ultimo aggiornamento: 24/09/2019